Lingue
VUOI UN BIGLIETTO?

PADOVA FIERE, OFFRE 1000 BIGLIETTI OMAGGIO A TUTTI I VISITATORI DELLA

GRANDE FIERA DELL'ELETTRONICA di BASSANO DEL GRAPPA

16-17 SETTEMBRE 2017

POTRETE CHIEDERLI IN CASSA OPPURE DIRETTAMENTE PRESSO GLI STAND DEGLI ESPOSITORI PRESENTI A BASSANO

0
GIORNI
0
ORE
0
MINUTI
0
SECONDI
PARTECIPA COME ESPOSITORE

Tutti in Fiera Padova 04-05 Novembre 2017 - PAD 1/3 Elettronica, Informatica Modellismo e Lego
0
GIORNI
0
ORE
0
MINUTI
0
SECONDI

Tutti in Fiera - PD 2017 34° edizione, organizzata dalla GEO Spa, che noi della eBoot Srl, abbiamo in esclusiva la gestione del padiglione 1, proponendo: Elettronica -Bricks - Modellismo e Open Source


Oltre 600 metri lineari di stands dedicati all'elettronmica. Espositori qualificati, pronti ad offrirvi un vastissimo assortimento di prodotti come computer pronti per l'uso, ma anche tutte le parti per poterne assemblare uno in casa; accessori per la telefonia mobile, centraline, fax, videocitofoni, telecamere; elettronica e accessori per l'auto, altoparlanti, casse acustiche; elettronica per il tempo libero: videogiochi, CD Rom, videocassette, film in DVD; macchine fotografiche; TV; lettori MP3 e MP4, lettori DVD e Tv portatili; Scatole di montaggio, kit completi, condensatori; apparecchi per le radio comunicazioni: radio d'epoca, apparati per CB e per radioamatori, antenne, navigatori satellitari, valvole fino ad arrivare alle piccole radio da utilizzare nel tempo libero; strumenti di misura, ottici; surplus; riviste, libri; materiali di consumo: stampanti multifunzione e inchiostri, cartucce, toner compatibili delle migliori marche, CD e DVD vergini componenti elettronici, e per gli hobbisti tutti gli attrezzi per il fai date, lampade a basso consumo e pannelli fotovoltaici.

Una mostra dedicata a grandi e piccini, durante la quale i bambini di divertiranno a costruire, dando sfogo a tutta la loro creatività, mentre i genitori e gli adulti potranno ammirare le creazioni in mattoncini di molti appassionati.

Oltre 400 metri quadrati di esposizioni provenienti da tutta Italia. 

 

Accattivante ed esclusiva vetrina dedicata agli appassionati di modellismo. La Ferrovia, il treno, continbuano ad essere il cuore di una rassegna dedicata al modellismo.

Auto, miniature (statiche) e auto modelli dinamici. Le prime appartengono tutte le produzioni internazionali più importanti a livello artigianale e industriale oltre alle commercializzazioni più note ed autorevoli. 
Nel secondo non c’è che l’imbarazzo della scelta: si parte dalle slot per passare attraverso le mini 4WD e arrivare alle auto elettriche RC e a quelle a scoppio. Il modellismo navale e quello aereo conservano un pubblico fedele che ha visto la loro costante evoluzione con soluzioni tecnologicamente sempre più raffinate. Accanto, infatti, ai modelli statici di navi e imbarcazioni delle epoche più diverse, si muovono in acqua natanti a propulsione elettrica e barche a vela radiocomandate.

Non possono mancare i soldatini, dove sono concentrati i migliori artigiani del genere, accanto a commercianti, associazioni ed editoria specializzata.

Il Meccano? Ve lo ricordate? ....beh .. vi aspettiamo allora !

hack2.jpg

PRESENTAZIONE EVENTO INNOVATIVO

Il primo passo concreto verso la creazione di un evento fieristico rivolto alla cultura digitale e propenso alla libertà di distribuzione della conoscenza educativa nell’uso consapevole delle tecnologie innovative. Difesa della libertà e dei diritti umani nella società digitale, condivisione della cultura e della conoscenza, software libero e open source saranno i temi di notevole interesse e livello istruttivo, che caratterizzeranno l’evento che attirerà visitatori appassionati ed esperti del settore a livello nazionale.

L’obiettivo è orientato alla realizzazione di un evento che spinge l’interesse già intrinseco nella nostra società verso una fiera che offre l’opportunità di avvicinarsi e consolidare le proprie conoscenze, rendere maggiormente accessibili al pubblico gli argomenti attuali e di maggiore interesse, con l’intento di arrivare a concepire un evento internazionale che potrebbe anche essere ospitato in contemporanea in altri siti fieristici di altre Città con la presa d’atto di avere effettuato il primo passo all’interno della Fiera di Padova e di fungere da capofila dell’intera manifestazione.

Il progetto prevede la realizzazione di un evento innovativo nell’ambito della cultura digitale e di tutto ciò che ruota attorno alla comunicazione tecnologica e alla libertà di divulgazione della conoscenza, durante la Fiera di Padova TUTTINFIERA - 4-5 novembre 2017 all’interno di una zona dedicata nel padiglione ELETTRONICA (Padiglione 1 o altro richiesto) attraverso interventi informativi e formativi dinamici con laboratori interattivi. L’evento sarà rivolto sia a persone comuni (interessate a capire e conoscere meglio le necessità dettate dal futuro e le conoscenze informatiche correlate, oltre a problematiche relative all’utilizzo di internet e dei social network) che a professionisti del settore informatico (interessati quindi ad integrare le proprie conoscenze e contemporaneamente a condividerle), rispecchiando in parte la forma del successo che ha ottenuto negli anni passati il progetto WEBBIT. L'Open Source e i suoi prodotti saranno lo slogan che richiamerà tutti coloro i quali hanno a che fare con il digitale, sia in modo professionale che non, (programmatori, sistemisti, makers, hackers, appassionati, semplici utilizzatori, ecc.)

Velug - Venezia Free software Users Groups - Associazione di promozione del software libero attiva nella zona di Venezia/Mestre. Collabora con delle scuole medie e superiori del comune per sensibilizzare i ragazzi sul fenomeno del cyberbullismo, sulla sicurezza informatica e sull'uso consapevole dello strumento. Si occupa inoltre di promuovere il software libero mediante corsi e presentazioni sia presso la propria sede che presso strutture esterne sia pubbliche che private.

Joomla Veneto - Associazione presente su tutto il territorio Regionale per la promozione e la divulgazione del software tra i più utilizzati al mondo per la realizzazione dinamica di siti internet, dei software ad esso connessi e della condivisione della conoscenza nell’ambito degli strumenti tecnologici ed in particolare informatici, telematici e digitali.

Zanshin Tech APS - Associazione che promuove la diffusione dello Zanshin Tech, una disciplina che fonde gli insegnamenti tradizionali delle arti marziali orientali con tecniche base di cybersecurity, insegnando a giovanissimi e ad adulti a prevenire e risolvere aggressioni digitali come cyberbullismo, adescamento, truffe online, cyberstalking, ecc…

HERMES Center for Transparency and Digital Human Rights - La nostra missione è promuovere e sviluppare nella società la consapevolezza e l'attenzione alla trasparenza e alla responsabilità, siano essi legati alla società in generale o meno. Il nostro obiettivo è quello di aumentare il coinvolgimento dei cittadini nella gestione di questioni di interesse pubblico e di accrescere la partecipazione attiva dei lavoratori e dei dipendenti alla corretta gestione delle aziende e delle società a cui lavorano.  Tra i nostri obiettivi c’è:

  1. Partecipare ad associazioni od organizzazioni che condividono gli stessi obiettivi del Centro Hermes per la trasparenza e dei diritti umani digitali nel campo della promozione e della tutela delle libertà civili, dell'anonimato in un mondo connesso, del fisico, della libertà di parola e del giornalismo investigativo;
  2. supporto e sviluppo di software libero(come GlobaLeaks, Tor2Web, …) allo scopo di aumentare la libertà di espressione online e, più in generale, la tutela dei diritti e della libertà personali in un mondo connesso;
  3. ospitare o partecipare manifestazioni volte a incrementare la cultura della trasparenza (vale a dire, il whistleblowing di interesse pubblico, OpenData, Open Government, ecc.)

Italian Grappa - L’associazione persegue finalità di promozione, utilità e solidarietà sociale nel campo della cultura, attraverso la diffusione dei princìpi della Hacker Ethic (attitudine tecnologica hands-on, condivisione, collaborazione, decentramento, trasparenza, non-discriminazione, merito) e lo sviluppo di un dibattito attorno alle seguenti materie: a) difesa della libertà e dei diritti umani nella società digitale (presunzione di legalità per qualsiasi pubblicazione online, introduzione di procedure eque ed efficienti in caso di violazioni accertate, ridefinizione dei limiti della libertà di espressione a tutela della possibilità di comunicare in maniera anonima, etc.); b) accesso alla rete Internet libero e aperto (attuazione del principio della net neutrality, regolamentazione in ambito tecnologico a tutela della privacy e dell'integrità delle comunicazioni telematiche, sviluppo di reti wireless condivise, adozione di software libero e standard aperti per il funzionamento di sistemi informatici, etc.); c) condivisione della cultura e della conoscenza (analisi critica delle tecnologie di Digital Rights Management, promozione di nuovi modelli economici per finanziare e incentivare la creazione e la condivisione di contenuti liberi, ridefinizione del concetto di “eredità culturale pubblica” nell'ottica di public domain e open data, etc.). Queste, ed altre, associazioni sono legate fra loro per un forte legame dettato dallo spirito della libertà, del software libero e della distribuzione di conoscenza. Il forte substrato di “comunità” permette da sempre di creare network ad uopo con altre associazioni di “categoria” siano esse nazionali ed internazionali. La presenza e la collaborazione con eventi internazionali permette alle stesse di muoversi liberamente cercando e potendo accedere a contenuti di un macrocosmo di associazioni e fondazioni e progetti software (ad es. Libreoffice, apache, Free Software Foundation, distribuzioni GNU/Linux)

Spazio talk/seminari

  • talk generalisti per il pubblico di massa (da fare durante la fiera aperta)
  • talk tecnici per gli amanti di informatica e sicurezza informatica (da fare alla chiusura del grande pubblico ma che potrebbe essere aperto a chi si pre-iscrive)

I talk saranno in ambito informatico/giuridico/making/digital freedoms.
Spazieranno da argomenti di attualità ed interesse generale come la propria sicurezza in internet(social media privacy/security), includendo anche interventi specifici orientati alle scuole e ai genitori, ad esempio le possibili misure di protezione contro il cyberbullismo (presentati dall’associazione Zanshin Tech), fino ad argomenti di sicurezza informatica, hacking, digital forensic, difesa delle libertà digitali, e tutto ciò che ruota intorno al mondo del Free Software/Open Source e ai Makers (es. stampanti 3D), una realtà sempre più importante sia nell’ambito business che del sociale(es. autocostruzione di ausili per disabili personalizzati ed accessibili). 

I vari seminari saranno di libero accesso e non verrà richiesto nessun contributo , ma probabilmente sarà possibile lasciare una libera offerta per poter aiutare il lavoro delle associazioni coinvolte ed eventualmente sostenere i rimborsi spese necessari alla realizzazione! 

A seconda di come logisticamente saranno gestiti gli spazi verrà tuttavia garantito l’accesso a chi eseguirà una pre-iscrizione (adeguatamente pubblicizzata). 
I talk saranno registrati e pubblicati (sotto licenza CC) su un canale Youtube dedicato, a disposizione di chiunque voglia vederli dopo la manifestazione. 
L’amministrazione fieristica potrà usufruire di tale collegamento e linkare a questi talk con l'obiettivo di divulgazione e maggiore visibilità all’evento fieristico stesso.
Compatibilmente con le possibilità delle associazioni, ci si rende inoltre disponibile a divulgare gli stessi talk in streaming live (tempo reale) su canali a scelta e/o sul sito della fiera su sezione dedicata (previa autorizzazione del relatore).
Ogni talk varierà da 20 minuti a 60 minuti a seconda della richiesta del relatore.

Laboratori
Spazio destinato a diversi laboratori (Arduino, Raspberry, Stampanti 3d, Lavagne multimediali, Specchi Magici e altri progetti vari realizzati) in mostra per dare esempio dell’inventiva con il materiale Open Source e per aiutare chi desidera realizzarli.
A seconda della disponibilità degli spazi, potrebbe essere possibile organizzare anche dei laboratori interattivi di difesa digitale per mettere in pratica quanto appreso durante i seminari.
Verranno inoltre realizzati mini corsi su vari argomenti ad accesso libero.

I contenuti, saranno attentamente vagliati da un comitato scientifico interno, con esperienza pluriennale, sia in Italia che all’estero, nell’organizzare interventi di qualità, avendo una rete di contatti ben sviluppata con associazioni e professionisti del settore.
Zona Lan Party
Spazio riservato ad accesso limitato a disposizione per parlare tra persone e scambiarsi informazioni, sperimentare ed eventualmente integrare quanto discusso durante i talk anche dopo la conclusione degli stessi così da consentire a chi desidera di integrare e/o discutere liberamente con il relatore.

Stand espositivi
Spazi dedicati alle associazioni del software libero (stand o tavolini) dove incontrare associati e persone interessate, queste possono essere Hacklab, Italian Grappa, Joomla Veneto, LibreOffice, VeLug, Zanshin Tech e molte altre, al fine di comprendere tutti gli argomenti di maggiore interesse, che verrebbero invitate a seconda dello spazio disponibile.
In tale spazio è possibile che le associazioni coinvolte possano raccogliere libere offerte anche in cambio di gadget associativi. 

Possibilità di collegare l’evento con altri nel campo nazionale, e di pubblicizzarlo, oltre che sui canali fieristici, anche tramite gli eventi nazionali ed internazionali(e-privacy, SHA2017, JoomlaDay, HackInBo, LinuxDay, ecc.) da parte delle associazioni coinvolte.
 

Note importanti

Tutti in Fiera - PD 2017 34° edizione, organizzata dalla GEO Spa, che noi della eBoot Srl, abbiamo in esclusiva la gestione del padiglione 1, proponendo: Elettronica -Bricks - Modellismo e Open Source

GALLERY